Film da vedere più belli in uscita al cinema nel 2018
Cinema

Film da vedere in uscita al cinema nel 2018: i più belli

    Film da vedere in uscita al cinema nel 2018: i più belli

    Facebook
    Twitter
    Google+
    LinkedIn
    Pinterest
    StumbleUpon
    +

    Film da vedere nel 2018

    Se è vero che il mondo dell’arte e della cultura fatica un po’ a trovare nuovi protagonisti in grado di regalare emozioni autentiche, il cinema rappresenta quasi un eccezione in questo senso. Quello della settima arte, infatti, è ancora un terreno fertile per molti artisti con la A maiuscola.

    Dopo un 2017 interessante, anche il 2018 non è stato da meno. Sono molti i film belli che finora si sono avvicendati nelle sale. Ancora di più sono quelli che stanno per uscire e si preannunciano come film da non perdere.

    Ecco allora una lista di film da vedere. Per stilarla abbiamo dato il meglio di noi perché sono davvero molte le pellicole che meriterebbero di essere apprezzate. Non potendo inserirle tutte abbiamo fatto delle scelte e vi presentiamo solo quei film con cui siamo certi andrete a colpo sicuro.

    TOP 3

    I 3 film da vedere assolutamente

    Iniziamo la nostra classifica con un piccolo podio, se cercate tre film che non potete davvero perdere scegliete questi.

    1. “Tre manifesti a Ebbing Missouri”:
    tra i migliori film drammatici di sempre

    • Uscita in Italia: Gennaio 2018
    • Regia: Martin McDonagh

    Iniziamo con un film che non poteva di certo essere escluso dai nostri consigli, gli ultimi Oscar ne hanno giustamente celebrato la splendida prova dei due attori principali (Frances McDormand premiata come miglior attrice protagonista e Sam Rockwell premiato come miglior attore non protagonista), ma anche la regia e la sceneggiatura non lasciano certo a desiderare.

    Un film drammatico che parla di giustizia e di vendetta, ma anche del bene e del male e del labile confine che li attraversa. Frances McDormand è una mamma che chiede giustizia per sua figlia, il bello sarà vedere in che modo vorrà ottenerla. A partire dal titolo non c’è nulla di convenzionale in questa pellicola, che con dialoghi duri, asciutti e dai tratti causticamente ironici tocca temi davvero inesauribili.

    Da segnalare infine l’ambientazione, un Missouri cupo e selvaggio che incarna l’anima più conservatrice degli States.

    2. “Tonya”: una piacevole new entry tra i film biografici

    • Uscita in Italia: 29 Marzo 2018
    • Regia: Craig Gillespie

    Dopo aver parlato di un film che rientra molto facilmente in ogni lista di film da vedere, è il turno adesso di un titolo che ha avuto un minor effetto mediatico. Attrice protagonista una meravigliosa Margot Robbie, che vi scaricherà addosso una dose di energia purissima.

    Il film racconta la storia della pattinatrice Tonya Harding. Una ragazza tutto istinto, cresciuta in condizioni difficili nella periferia Americana degli anni 80, ambiente che ha inevitabilmente forgiato il suo carattere focoso e passionale.

    Una storia bellissima e allo stesso tempo drammatica quella di Tonya. È stata la prima pattinatrice americana ad eseguire un triple axel, ma anche la prima ad essere coinvolta in un caso di aggressione di una sua collega e ad aver minacciato un motociclista con una mazza da baseball. Gli elementi per un buon film c’erano tutti e Craig Gillespie li ha sfruttati in modo esemplare dando vita ad un film imperdibile!

    3.” Guarda in Alto”: una nuova perla tra i film italiani

    • Uscita in Italia: Novembre 2018
    • Regia: Fulvio Risuleo

    Guarda in alto è un piccolo gioiello italiano che merita a pieno titolo un posto tra i film assolutamente da vedere. Pensate a qualunque cosa abbiate visto finora e non troverete nulla che si avvicini a quest’opera.

    Una pellicola del tutto originale, fuori dagli schemi in ogni sua parte. Una favola urbana ambientata a Roma, ma non tra i vicoli e le fontane, bensì in cielo. É proprio lì che il regista ventiseienne Fulvio Risuleo ci porta, come il titolo lascia intuire. Per 90 minuti conduce il nostro sguardo sui tetti della capitale, alla scoperta di un mondo fatto di cose bizzarre e straordinarie. Il protagonista è un magistrale Giacomo Ferrara (spadino in Suburra), giovane assistente fornaio che nella pausa lavoro si lascia distrarre dal bello e non smette di seguirlo per tutto il film.

    La pellicola uscirà nei cinema a Novembre prodotta dalla Revok Film, anche se avrete molto da fare vi consigliamo di trovare una serata libera per andarlo a vedere.

    Leggi la recensione di Guarda in Alto su Katarte.


    Quali sono i migliori film horror del 2018?

    Gli altri film del 2018 da vedere

    Questi gli altri titoli imperdibili del 2018.

    “The Disaster Artist”: James Franco in stato di grazia

    • Uscita in Italia: 22 Febbraio 2018
    • Regia: James Franco

    Il film più brutto mai realizzato che diventa un bellissimo film da vedere. Sembra una contraddizione in termini, ma non è così. The Disaster Artist, infatti, racconta la particolare vicenda a cui ha dato vita Tommy Wiseau. Un personaggio del tutto singolare, realmente esistito che, con tanta voglia di fare l’attore e un patrimonio economico illimitato di sconosciuta provenienza, decise di diventare una star. Negli anni 90 si improvvisò produttore, attore e regista di un film che aveva tutto delle grandi produzioni americane, tranne il talento del suo attore protagonista.

    James Franco ha apprezzato la storia e, forse per immedesimarsi a pieno nel ruolo, è stato produttore, regista ed attore protagonista dell’opera. Il risultato è uno tra i film più belli del 2018.

    “The Post”: un film d’autore firmato Spielberg

    • Uscita in Italia: 01 Febbraio 2018
    • Regia: Steven Spielberg

    “The post” è semplicemente la storia di uno dei giornali più famosi al mondo: il Washington Post. Nel cast due mostri sacri come Tom Hanks e Meryl Streep. Regia di Steven Spielberg. Basterebbe questo per spiegare perché sia un film da vedere. Un omaggio al giornalismo autentico, dove l’amore per la verità non si piega ad alcun interesse.

    Meryl Streep interpreta Katharine Graham, donna che alla morte del marito si trovò a dirigere il giornale di famiglia districandosi con coraggio ispiratore tra investitori e banchieri. Tom Hanks è il capo redattore di ferro che fa emergere uno scandalo di livello internazionale. I due si scontrano e si incontrano con complicità durante tutto il film, regalandoci una recitazione amabile.

    “Il Filo Nascosto”: Paul Thomas Anderson nella top ten dei film romantici

    • Uscita in Italia: 22 Febbraio 2018
    • Regia: Paul Thomas Anderson

    Paul Thomas Anderson parla solo quando ha da dire qualcosa, forse per questo non sbaglia un colpo. Dopo film imperdibili come “Magnolia”,  “Boogie Nights” e “Il Petroliere” arriva il “Filo Nascosto”. Un film da non perdere se siete amanti della poesia cinematografica. La telecamera si nutre di sola bellezza muovendosi tra palazzi e giardini della Londra anni 50. Il protagonista è Reynolds Woodcock  (Daniel Day-Lewis) un sarto eccentrico ossessionato dal suo lavoro, che accoglie principesse nel suo palazzo per cucirvi intorno opere d’arte fatte di filo. Per non mettere in pericolo la sua creatività ha alzato un muro sentimentale intorno a sé, ma una donna cercherà di superare la sua cortina, accettando un affascinante ballo con la sua vorticosa mente. Come andrà a finire?

    “La forma dell’acqua”: il film premio oscar 2018

    • Uscita in Italia: 14 febbraio 2018
    • Regia: Guillermo del Toro

    Guillermo del Toro miscela realtà e fantasia con la solita maestria ottenendo ben 4 premi oscar. Vuol parlarci della diversità e lo fa mettendo al centro della scena uno strano essere anfibio. Qualcuno sarà capace di entrarci a contatto ed amarlo, altri no. “Shape of water” è un film pregno di significati, amore e odio, bellezza ed orrore si cedono continuamente il passo, in uno scambio dialettico senza fine. Un film che tocca nel profondo, ambientato all’epoca della guerra fredda. Una fotografia a tinte blu che conduce in una dimensione onirica in cui la crude realtà continuamente cerca di far breccia. Se ancora non lo avete visto fatelo al più presto.

    “Dogman”: il canaro di Garrone candidato italiano ai premi Oscar

    • Uscita in Italia: 17 Maggio 2018
    • Regia: Matteo Garrone

    Erano gli anni 80 quando l’Italia di Cossiga e Maradona veniva sconvolta dalla vicenda del canaro, all’anagrafe Pietro De Negri. L’uomo abitava a Roma, nel quartiere della Magliana e per guadagnarsi da vivere faceva il toelettatore di cani. Costretto per anni a subire le intimidazioni del bullo del quartiere, un giorno decise di dar vita alla sua vendetta. Divenne così protagonista di una delle più crudeli pagine della cronaca nera italiana. Garrone ha rispolverato la storia e ne ha fatto uno dei film più belli del 2018, guadagnando la candidatura ai premi oscar come miglior film straniero. La sua prospettiva non è scontata, guarda i fatti da una visuale personalissima e parla di un canaro del tutto nuovo rispetto a quello raccontato dai giornali dell’epoca.

    L’attore principale è “Marcello Fonte”, che fino a pochi mesi fa era uno sconosciuto. Il regista di “Gomorra” gli ha affidato il ruolo di protagonista dopo averlo visto recitare in un teatro di periferia e la sua decisione si è rivelata giusta. L’interpretazione di Fonte, infatti, è stata apprezzatissima, tanto che la giuria di Cannes gli ha consegnato il premio come miglior attore. Complimenti.

    Se la storia di Pietro De Negri vi incuriosisce vi segnaliamo che quest’anno è stata raccontata anche nel film diretto da Sergio Stivaletti, dal titolo “Rabbia Furiosa“. Il regista, maestro italiano degli effetti speciali, ha guardato la vicenda da un’altra prospettiva rispetto a Garrone. Ha concentrato l’attenzione sugli aspetti più macabri dell’accaduto, portando in scena una versione che farà felici gli amanti del genere horror. “Rabbia Furiosa” è molto interessante e rientra senza dubbio tra le più belle pellicole horror del 2018.

    Queste le nostre scelte cinematografiche per il 2018, se credete che abbiamo commesso qualche ingiustizia escludendo film meritevoli commentate qui sotto.

    Intanto vi auguriamo buona visione!

     

    Facebook
    Twitter
    Google+
    LinkedIn
    Pinterest
    StumbleUpon
    +
      error: i contenuti su questo sito sono protetti dalle regolamentazioni italiane ed internazionali in materia di copyright. Ogni illecito verrà prontamente segnalato via DMCA senza alcun preavviso